Ferro non solo carne
Avis Comunale di Domodossola
c/o Ospedale S. Biagio - Largo Caduti Lager Nazisti n°1
28845 Domodossola (VB) Tel. 0324.491272
s e g r e t e r i a @ a v i s d o m o . i t
C.F.:92003540033


Carne

In un periodo in cui risulta poco convincente il suggerimento di mangiar più carne per i donatori in carenza di ferro, visto mucca pazza prima e aviaria ora, mi sembra giusto dare qualche suggerimento per alimenti alternativi che possano sopperire alla carenza di ferro ed in particolar modo segnalare quanto segue:

Pesce

1) Nel pesce purtroppo il ferro non è così abbondante come nella carne;

2) Nei legumi è contenuto un buon quantitativo di ferro, ma, generalmente nei legumi freschi vi sono anche dei fattori che inibiscono l’assorbimento, per cui potrebbe non essere sufficiente come alimento sostitutivo;

Legumi

3) Nelle uova c’è un buon quantitativo di ferro, ma, anch’esse sembrano contenere un fattore inibente l’assorbimento;

7) Non cercate di pensare che come braccio di ferro bastano un po’ di spinaci e si riesce anche a sconfiggere Bruto: è meglio una bistecca (anche di tacchino) da 500gr o 5 Kg di spinaci (foglie)? Per arrivare allo stesso apporto di ferro questa è la proporzione; auguri e buon stomaco;5) La vitamina C, quindi la frutta tipicamente invernale che la contiene (arance, mandarini, kiwi ecc.), è un fattore favorente l’assorbimento del ferro;4) Nel formaggio, soprattutto nei formaggi caprini il ferro quasi non esiste e quindi non è una valida alternativa;

Cioccolato

6) Il The come bevanda, ormai diffusa non solo come bevanda calda, ma, purtroppo anche come dissetante, contiene il tannino che inibisce l’assorbimento di ferro e quindi, pur essendo una bevanda tipicamente inglese, non trasmette la BSE, ma contribuisce a diminuire il ferro nei vegetariani;

8) Non esagerate, perché l’assorbimento non è comunque ottimale come quello della carne, ma nel cioccolato si trova un discreto quantitativo di ferro; attenti poi al colesterolo!!

9) La consuetudine di prendere il caffè subito dopo pranzo sembra ridurre l’assorbimento del ferro fino al 39%.

Spinaci

Se invece, come spero, mangiate carne, sappiate che per un buon apporto di ferro, deve essere poco cotta, assunta a stomaco vuoto e accompagnata da molto limone o da una spremuta di agrumi. Durante questo pasto, e nelle due ore successive, vanno assolutamente evitati: pane e simili, latte, uova, vino, tè e caffè, che diminuirebbero l’assorbimento del ferro.

 

Dr. Paolo Cerutti

RADIO SIVA

Acqua Lindos

LINK

  • Asl 14 Piemonte
  • AVIS Nazionale
  • Avis Piemonte
  • D.O.M.O. Donatori Ossolani Midollo Osseo
  • Radio RTO - l

ATTENZIONE

  • 5 x 1000 all
  • Oblazioni verso Avis di Domodossola
  • Accesso internet sede Avis

La sede

Per contattarci

  • Per contattarci
  • Per contattarci

Sito creato e gestito da Paolo Novaria

eXTReMe Tracker

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.