Notizie Avis & Sport
Avis Comunale di Domodossola
c/o Ospedale S. Biagio - Largo Caduti Lager Nazisti n°1
28845 Domodossola (VB) Tel. 0324.491272
s e g r e t e r i a @ a v i s d o m o . i t
C.F.:92003540033
2° TRAIL  DEL SACRO MONTE CALVARIO
 
9 Ottobre 2016 - Domodossola (VB)
 
16 KM - D+ 950 METRI
 
Percorso suggestivo sulle pendici del Sacro Monte Calvario, Riserva Naturale UNESCO, attraversando i resti dell’antico Castello di Mattarella, e sui vecchi sentieri che collegano i caratteristici e pittoreschi borghi domesi
 
 
 
 
 
 
 
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Volantino definitivo FIDAL_Trail Calvario 2016_non competitivo.pdf)2° TRAIL DEL SACRO MONTE CALVARIO 1002 kB

4ª Run for Parkinson 18 maggio 2016

 

 
 
 
 

1° Trofeo Avis Ossolana 
 

Gara ciclistica Campionato Regionale giovanissimi, del 08/05/2016 a Domodossola, organizzato da Pedale Ossolano e Avis Ossolana. 

 

 

 

 

 

Premiazione della Winter Trail del 21 febbraio 2016

 

 

 

E’ proprio il caso di dirlo: buona la prima! La 1° edizione del “Trail del Sacro Monte Calvario”, svoltasi nella bellissima e soleggiata giornata autunnale di ieri a Domodossola, ha riscosso un ottimo successo. L’evento sportivo, organizzato dall’Atletica AVIS Ossolana, con il supporto di vari enti ed associazioni, sponsor, volontari ed amici, ha visto ai nastri di partenza la presenza di 174 atleti, che hanno apprezzato le caratteristiche e i passaggi suggestivi del percorso di 16 Km, con dislivello positivo di 850 metri, che si è snodato sulle pendici del Sacro Monte Calvario, Riserva Naturale UNESCO, attraversando i resti dell’antico Castello di Mattarella, ed andando a toccare gli antichi  e pittoreschi borghi domesi. Già dai primi commenti a caldo dei partecipanti, subito dopo l’arrivo, tutti positivi nei riguardi del percorso, che è piaciuto molto ed è stato apprezzato per le sue caratteristiche tecniche e per le bellezze paesaggistiche, si è capito di aver colto nel segno, nell’idea di aver voluto proporre il primo trail nel capoluogo ossolano, su sentieri tanto cari agli amanti della natura e della montagna. Tanti i complimenti anche per l’organizzazione, che di certo potrà migliorarsi, e che, proprio per essere alla sua pima edizione, chiede venia per eventuali mancanze o difetti, ed è pronta ad ascoltare eventuali critiche e/o suggerimenti, al fine di migliorare tutto ciò che possa rendere al meglio la realizzazione di una giornata di sport e di festa come lo è stata ieri. Tantissima è stata poi la gente che ha atteso il passaggio degli atleti in più punti lungo il percorso, incitandoli con il loro tifo caloroso, e sempre di grande aiuto nei momenti di fatica. Tutti gli sforzi e l’impegno richiesto per l’organizzazione dell’evento sono stati ampiamente ripagati dai sorrisi dei partecipanti, e sentire chi già vuole confermare la propria presenza per la 2° edizione, non può che esserci di stimolo per pensare alla prossima edizione 2016! Da parte di tutta l’Atletica AVIS Ossolana, un grazie di cuore a tutti, ed in particolar modo a:

Ente di Gestione dei Sacri Monti, Don Pierluigi del Calvario, Collegio Mellerio Rosmini, Comune di Domodossola, Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Domodossola, A.U.R.O. di Domodossola, i ragazzi volontari del Calvario (capitanati da Fabio Riva), i ragazzi del Giir d'Andoss (capitanati da Alberto Comazzi), AVIS Comunale di Domodossola, tutti gli sponsor, tutti i volontari, amici, parenti e fotografi sul percorso (eravate davvero in tanti!), gli addetti al ristoro, il gruppo degli Amici di Cosasca e, non per ultimo, un grazie immenso ai magici e meravigliosi atleti, perché senza di loro non avremmo potuto dire questo GRAZIE!!!

Classifica maschile:

1° Bernardini Mauro 01:20:59

2° Cappelletti Fabio 01:22:57

3° Mellerio Silvio 01:24:15

4° Pollarolo Paolo 01:24:52

5° Brunelli Massimo 01:26:13

6° Zambonini Enrico 01:27:09

7° Cerlini Stefano 01:28:08

8° Spadea Alessandro 01:28:33

Classifica femminile

1° Brizio Emanuela 01:36:59

2° Cappelletti Annalisa 01:41:40

3° Cerlini Chiara 01:44:10

4° Bona Daniela 01:44:55

5° Maestroni Daniela 01:46:50

Arrivederci al prossimo anno, con sorprese e novità che già bollono in pentola…!

Atletica AVIS Ossolana

 

 

 

A Calice di Domodossola, lunedì 27/07/2015, nell’ambito della festa del donatore dell’AVIS, l’Atletica AVIS Ossolana ha organizzato il “9° Trofeo del Donatore - 3° Memorial Aldo Molari”, in una meravigliosa serata stellata. Boom di iscrizioni: più di duecento atleti nel giro lungo e un’ottantina di bambini nel mini giro. Nella gara lunga si è imposto il forte atleta domese Rolando Piana, de La Recastello, in 22’45”, che ha preceduto il grande atleta della Atletica Avis Ossola...na Mauro Bernardini, di circa 30 secondi; terzo il promettente giovane Marco Giudici della Caddese e, a chiudere la top five, Enrico Zambonini del Genzianella e Paolo Matli della Caddese.

 

 


Nella gara femminile dominio della sorella del vincitore Michela Piana, Caddese, in 26’04”, seconda Chiara Cerlini, Bognanco, che batte in volata Elisa Fantonetti, Caddese, quarta Paola Varano, Bognanco, e quinta Patrizia Turtora, Bognanco.
Nel minigiro, con premiazioni in memoria di Aldo Molari, vincono nelle categorie: da 0 a 6 anni, Chiara Rolandi del Genzianella e Valentino Zanoni Caddese; da 7 a 10 anni, Gaia Calcini Bognanco e Luca Capitani Caddese; da 11 a 12 anni, Michela Salè, Bognanco, e Simone Beltrami, Caddese.
Il trofeo Aldo Molari, per il gruppo più numeroso, è andato alla Caddese, con ben 29 iscritti.
Ringraziamo l’AVIS DOMO, A.N.C. di Domodossola, la CRI di Villadossola, e tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita della manifestazione.

 

 

L'Atletica AVIS Ossolana vuole fare i complimenti a tutti i sui atleti, che il 07/06/2015 hanno portato sui roventi sentieri della Valle Intrasca tenacia, determinazione, grinta, sorrisi e spirito di squadra: bravi!!!

 

Massimo Brunelli - Chiodini Erminio 04:03:01
Forzani Adriano - Guido Primatesta 04:04:48
Berini Nicolae - Costanzo Davide 04:05:10
Stefanoni Giancarlo - Sandro Fera 04:14:10...
Rolando Fabrizio - Silvano Bianchetti 04:25:34
Caridi Luca - Conti Luca 05:03:22
Cartini Claudia - Francesca Sbaffi 05:12:38
Michela Crosa Lenz - Piazza Massimiliano 05:43:19
Silvia Conti - Biselli Maria Rosa 05:57:13

 

 

 

 

 

 

Il Consiglio dell'Atletica Avis Ossolana fa i complimenti a tutti gli atleti per aver partecipato alla Mezza Maratona del Lago Verbania-Stresa, che si è tenuta domenica 19 aprile 2015, in particolare a chi ha concluso la sua prima esperienza!

 

 

Domenica 22 febbraio, nonostante le precipitazioni nevose, fino a poche ore prima dello start, e le perplessità degli organizzatori di fare la gara, in un percorso totalmente innevato, con numerose pozzanghere, a tratti intervallato da dossi spacca-ritmo, lungo le sponde del fiume Toce, attraversando i sentieri dell’oasi WWF del Bosco Tenso, in uno spettacolare slalom tra alberi e cespugli, si è svolta la 4° edizione del WINTERTRAIL, organizzata dall'Atletica Avis Ossolana e dall'Unione Sportiva Vogognese. Il percorso, con partenza e arrivo a Vogogna (VB), nonostante sia soltanto la quarta edizione, è un classico d’inizio stagione; collaudata e solida la collaborazione dell’Atletica AVIS Ossolana, con il presidente Marcello Biggio, e l’Unione Sportiva Vogognese, con il suo presidente Adolfo Barone, che con l'aiuto dei loro staff, famigliari e simpatizzanti, hanno contribuito con impegno e disponibilità alla pulizia e segnalazione impeccabile dei percorsi, nonché a seguire e coordinare la logistica dell'evento. 
Circa 250 podisti si sono dati appuntamento per cimentarsi sui due percorsi: uno da 17,56 Km, e l'altro da 7 Km, quest'ultimo utilizzato anche per la prova di nordic walking. Ecco la classifica della 17,56 Km con podio di grandi nomi: il 1° a tagliare il traguardo è stato il forte atleta ucraino  Matviychuk Vasil in 1h05'45″ (Circuito Running), 2° Piana Rolando 1h06'00" (Valetudo), 3° Beranardini Mauro 1h07'02" (Atl. AVIS Ossolana), 4° Sadea Alessandro (Genzianella), 5° Frassetti Ennio (Genzianella), 6° Sarbach Patrich (Svizzera), 7° Cerlini Stefano (G.S. Gravellona), 8° Ferrigato Paolo (Caddese), 9° Cagnacci Michel (Caddese) e 10° Zambonini Enrico (Genzianella). Nella Gara femminile: 1° posizione Colonna Elena 1h24'27″ (Caddese), 2° Bianchi Adele 1h30’00’’, 3° Gallo Gabriella 1h33’50’’ (Sport & Sportivi), 4° Anni Angela (Podistica Arona), 5° Landini Marta (La Cecca).
Premio AVIS DOMO al primo Avisino Bernardini Mauro e alla prima Avisina Gallo Gabriella. Il primo Vogognese è stato Franzini Alberto. Il gruppo più numeroso è stato quello dell'Avis Marathon Verbania (16), seguito da Sport & Sportivi (15) e G.S. Gravellona (12).
Nel percorso "corto" da 7 Km è giunto per primo al traguardo Antonioletti Lorenzo (Atl. Piemonte), davanti a Barozzi Livio (Avis Marathon Verbania); in campo femminile 1° Durante Francesca (Atl. Fanfulla), a seguire Passera Rachele (Runner Team 59B). 
Da ricordare la ventina di partecipanti alla Nordic Walking, in particolare il gruppo dell’AVIS Legnano e quello di Saronno. 
Ringraziamo tutti i temerari partecipanti, la CRI di Piedimulera, la Protezione Civile di Vogogna, l'Associazione Nazionale Carabinieri di Domodossola, il Supermercato Sigma di Ornavasso, e tutti i volontari per la splendida riuscita della manifestazione.
Prossimi appuntamenti dell’Atletica AVIS Ossolana: il 19 luglio “I sentieri di Cosasca vecchia” a Cosasca e il 27 luglio “Trofeo del Donatore” a Calice di Domodossola; stiamo inoltre organizzando, per l’autunno, il primo “Trail del Sacro Monte Calvario” a Domodossola.    
 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (trofeodeldonatore2014.pdf)Manifestino Trofeo del Donatore 2014Manifestino Trofeo del Donatore 2014908 kB

Si e' concluso domenica 18 giugno la prima edizione del torneo di tennis AVISDOMO & POSSASPORT, riservato ai donatori di sangue (ed ex) appartenenti alla sezione AVIS di Domodossola.
Al via erano presenti 32 giocatori, che si sono affrontati sul campo in erba sintetica, tenuto peraltro molto bene, del parco giochi di Villadossola.
Il torneo si e' disputato al meglio dei 2 set su 3 con la regola del no advantage in caso di parita' (quindi punto secco che decide il game).
Dopo i primi 16 incontri accedono al secondo turno tutti i favoriti del pronostico, con unica eccezione la vittoria a sorpresa di Rinaldo sul piu' quotato Brocca Gianluca. Da notare anche l' ottima prestazione dell' unica donna presente al via, la Dssa Daniela Castangia, che ha fatto partita pari con Ferraris T.
Si qualificano al terzo turno Possa, Manini, Cecchinato, Cuozzo che vince a sorpresa con Ragazzini,approfittando del ritiro per un problema muscolare di quest' ultimo sul 5/5 del terzo set, Ponta, Termignone F., Rinaldo che continua la sua striscia positiva questa volta ai danni di Iaria P., e Mellerio.
Nei quarti di finale Possa vince 63 64 contro il coriaceo Manini, Cuozzo ha la meglio contro la testa di serie Cecchinato 62 16 64, mentre Termignone approfitta della condizione fisica traballante della testa di serie Ponta che abbandona sul punteggio di 3/4 nel primo set.
Nell'ultimo quarto ,si interrompe la serie di vittorie di Rinaldo,che dopo aver retto il confronto nel primo set, crolla nel secondo : punteggio finale 75 60 a favore di Mellerio.
Nella prima semifinale l' esperto Possa ha la meglio su Cuozzo (anche lui con qualche problema fisico) con il punteggio di 61 76, mentre dalla seconda semifinale usciva vincitore Mellerio che dopo aver incassato un 60 (che a tennis e' sempre difficile da digerire ve lo assicuro) nel primo set contro Termignone, restituiva immediatamente il favore nel secondo per poi concludere 62 nel terzo (quando oramai il povero Termi aveva finito la benzina mentre Melle era caldo al punto giusto per la Sgamelaa' ad Vigezz).
La finale quindi vedeva protagoniste la testa di serie n.1 (Possa) e n.2 (Mellerio): due ossi duri che fanno della tenuta fisica la loro arma in piu'.
Infatti nonostante il punteggio, la partita e' stata lunga ed ogni punto caratterizzato da scambi prolungati e recuperi al limite..
Alla fine era Possa ad imporsi con il punteggio di 63 64..
Dopo la stretta di mano, tutti al bar del parco giochi per la premiazione (di tutti i partecipanti) e per il rinfresco (da sottilineare l' ottimo spritz preparato da Elena e Luca, che l' acqua l ' ha solo sentita nominare nella ricetta della preparazione).
Vorrei per finire fare alcuni ringraziamenti: a tutti i partecipanti, per la sportivita' dimostrata in campo (mai una discussione e questa e' una merce rara durante un torneo), a Elena e Luca,i gestori del bar del parco giochi e del campo da tennis, per la loro disponibilita' durante tutta la durata del torneo ed infine agli sponsor del torneo e cioe' AVISDOMO e POSSASPORT che si sono fatti carico di tutte le spese che un torneo comporta ..
Speriamo di potere ripetere questa bella esperienza anche il prossimo anno (magari con una farmacia come sponsor, visti gli acciacchi dei partecipanti, in primis il sottoscritto che non si e' nemmeno iscritto)... Ciao a tutti.... Walter Solaro

RADIO SIVA

Acqua Lindos

LINK

  • Asl 14 Piemonte
  • AVIS Nazionale
  • Avis Piemonte
  • D.O.M.O. Donatori Ossolani Midollo Osseo
  • Radio RTO - l

ATTENZIONE

  • 5 x 1000 all
  • Oblazioni verso Avis di Domodossola
  • Accesso internet sede Avis

La sede

Per contattarci

  • Per contattarci
  • Per contattarci

Sito creato e gestito da Paolo Novaria

eXTReMe Tracker

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.